Visite guidate per le scuole

Proposte per gli istituti scolasti 2018/2019

L’Associazione Ca’ di Malanca propone diversi programmi per le scuole e le nuove generazioni che comprendono le escursioni e le visite guidate alla Mostra permanente della Battaglia di Purocielo, da fare precedere eventualmente da incontri didattici con gli studenti allo scopo di introdurre i temi che poi saranno trattati a Ca’ di Malanca, tra i quali:

  • una sintesi della guerra di Liberazione e del passaggio della guerra nei nostri territori;
  • la storia di Ca’ di Malanca;
  • una breve descrizione delle condizioni di vita delle popolazioni che abitavano nelle zone montane durante la guerra e delle trasformazioni del paesaggio.
  • Escursioni e visite guidate a Ca’ di Malanca (Brisighella)

Sono possibili due alternative:

  1. Effettuare una breve escursione con partenza dal Ristorante di Croce Daniele (Monte Romano) di tre e mezzo km, seguendo la strada comunale che conduce a Ca’ di Malanca, oppure il sentiero CAI 505, per una durata di due ore tra andata e ritorno.
  2. In alternativa, arrivare direttamente Ca’ di Malanca con appositi mezzi, aggiungendo eventualmente una breve escursione sul crinale (sentiero CAI n. 505) fino alle postazioni partigiane, per una durata di un’ora tra andata e ritorno.

La visita guidata alla Mostra permanente dura un’ora circa, compresa una breve introduzione dei fatti accaduti nell’ottobre del 1944.

Escursione da Purocielo (Brisighella) sul “Sentiero dei Partigiani”

Escursioni scuoleSi tratta di una escursione della durata di tre ore e mezzo tra andata e ritorno con partenza dalla chiesa di Purocielo, percorrendo ad anello il “Sentiero dei Partigiani”, passando da Monte Colombo, un punto panoramico molto interessante dove è collocata dalla fine del 1800 una grande croce di legno, fino a Ca’ di Malanca, per un dislivello in salita di 350 m.

Durante il percorso si incontrano gli edifici che furono teatro delle principali fasi della Battaglia di Purocielo: Ca’ di Gostino, sede del Comando della Brigata partigiana, Pian di Sopra, Ca’ Marcone, Poggio Termine di Sopra.

Si tratta di una vera e propria escursione che necessita di una buona conoscenza della montagna.

Natura e ambiente del nostro Appennino

Considerando le caratteristiche naturalistiche di questo territorio montano, le escursioni sono anche un’occasione per dedicare una particolare attenzione alla conformazione geologica, alla storia degli insediamenti umani, alla fauna e alla flora. Per questo, è previsto anche l’accompagnamento di guide naturalistiche.

Informazioni organizzative:

Accompagnatori e relatori

L’Associazione Ca’ di Malanca mette a disposizione sia i relatori per gli incontri didattici preparatori, che gli accompagnatori delle escursioni e delle visite guidate. A tutti i partecipanti verrà data in omaggio una breve storia della Battaglia di Purocielo.

Abbigliamento per le escursioni

Le escursioni andranno affrontate con un adeguato abbigliamento, tenendo conto del periodo stagionale, in particolare per quanto riguarda le calzature e la protezione in caso di pioggia.

Pasti

L’Associazione offrirà un piccolo ristoro di accoglienza, mentre i pasti dovranno essere al sacco.

Trasporti

Saranno possibili diverse soluzioni:

  • in treno da Faenza a San Martino in Gattara e servizio di navetta fino a Monte Romano-Croce Daniele;
  • in pulman dalla sede della scuola fino a Monte Romano-Croce Daniele;
  • con un servizio di navetta da Monte Romano-Croce Daniele fino a Ca’ di Malanca, in quanto la strada comunale permette il passaggio solo a mezzi di piccole dimensioni.

Costi

Le visite guidate saranno gratuite, mentre l’Associazione è disponibile a farsi carico dell’organizzazione e di una parte dei costi dei trasporti, da concordare in base alle soluzioni scelte dagli Istituti scolastici.

Contatti

Per le prenotazioni e l’organizzazione degli incontri, delle escursioni e delle visite guidate rivolgersi a: Franco Conti, presidente Associazione Ca’ di Malanca, info@camalanca.it telefono 334 6438221 e Romano Bacchilega, vice-presidente Associazione Ca’ di Malanca, romanobacchilega@alice.it, telefono 335 6411488

Le informazioni sulla storia della Battaglia di Purocielo e le caratteristiche della Mostra permanente di Ca’ di Malanca si trovano sul sito web www.camalanca.it e su facebook

Visite guidate per le scuole ultima modifica: 2018-09-26T11:01:25+00:00 da Irma Misic