74º anniversario della Battaglia di Purocielo

Battaglia di Purocielo
Battaglia di Purocielo: 74° anniversario
Battaglia di Purocielo: 74° anniversario

Programma

Domenica 26 agosto 2018

ore 11: 30 – S. Messa in ricordo dei Caduti
ore 12:30 – Pranzo organizzato dall’Anpi di Faenza
ore 14:00 – Intervento di Nicola Iseppi, Sindaco di Casola Valsenio Unione dei Comuni della Romagna Faentina
ore 14:30 – Voci dalla Resistenza la 36ª Brigata Garibaldi  “A.Bianconcini”, letture a cura di Acsé tratte da racconti e testimonianze dei protagonisti. Musiche con BELLA CIAO TRIO.

Domenica 26 agosto chi è interessato a percorrere il sentiero n. 579  il ritrovo è fissato alle ore 8.30 presso la chiesa di Purocielo.
Indispensabile la prenotazione scrivendo a info@camalanca.it

La commemorazione della Battaglia di Purocielo

La data della commemorazione coincide con il trasferimento dell’intera Brigata dalla zona tra Casola e Palazzuolo – dopo avere lasciato una decina di giorni prima l’Alto Appennino imolese – nel territorio del torrente Sintria. Ha scritto Luciano Bergonzini in “Quelli che non si arresero” (Editori Riuniti, 1957, Roma):

“E così quando, la sera del 23 agosto, la Brigata lasciò Sommorio e si avviò verso la nuova sede di Monte Romano-Fornazzano, i partigiani inquadrati regolarmente nelle diverse compagnie erano oltre milletrecento…”

Qui, l’intera Brigata rimase fino al 18 settembre. Da quella data, su indicazioni del Comando Unificato Emilia-Romagna, fu divisa in quattro Battaglioni e due di essi (in pratica la metà della Brigata) continuarono a presidiare la zona fino all’epilogo della durissima Battaglia di Purocielo combattuta il 10, 11 e 12 ottobre 1944.

Altri eventi celebrativi

Altri due eventi celebrativi avranno luogo domenica 7 ottobre, con l’escursione lungo il Sentiero dei Partigiani (organizzata  dal CAI di Faenza e di Imola) con partenza alle ore 9.00 dalla Chiesa di Purocielo.
La camminata  ripercorrerà i luoghi più importanti degli scontri tra partigiani e tedeschi.
Inoltre, sabato 13 ottobre alle ore 10.30 si terrà a S. Eufemia di Brisighella una cerimonia presso il “Monumento Biancini” in memoria dei 57 partigiani caduti nella Battaglia, con l’intervento delle Autorità e la presenza delle bandiere partigiane e dei gonfaloni istituzionali. Il programma definitivo di quest’ultimo  evento sarà comunicato prossimamente.